Indicazioni del Garante della Privacy

-L'Autorità Garante sulla Protezione dei Dati, in occasione dei 25 anni di tutela della privacy/protezione dei dati in Italia, ha realizzato un'apposita pagina informativa che riepiloga gli importanti conseguimenti degli ultimi anni per far comprendere come la protezione dei dati sia un diritto universale, un diritto di tutti noi: Venticinque anni di Privacy in Italia.

-Campagna informativa "Minori e Social"

L'attenzione del Garante per la Protezione dei Dati Personali nel riguardo dei diritti dei Minori ha portato già nello scorso anno ad una richiesta di verifica circa numerosi applicativi non rispettosi dell'identità e della libertà dei più piccoli; in particolare nel febbraio scorso, il Garante richiedeva l'intervento dell'European Data Protection Board per affrontare il tema della piattaforma TikTok, assurta purtroppo in tempi recenti all'attenzione della cronaca per i noti luttuosi eventi.

Nella pagina del Garante per la Protezione dei Dati Personali è possibile rinvenire:

- il video informativo "Se non hai l'età, i Social possono attendere"

- il vademecum Minori e Tecnologie, consigli ai Grandi per un utilizzo sicuro dei Piccoli

- altri suggerimenti utili circa rischi della rete in relazione alla pubblicazione di immagini, foto e video da parte dei più giovani.

- Raccomandazioni per la Sicurezza informatica del Ministero dell'Istruzione:

Raccomandazioni Sicurezza Posta Elettronica

CSIRT MI - Raccomandazioni e Indicazioni per la Sicurezza

Raccomandazioni di sicurezza per l'Utente

-Comunicazione CSIRT MI del 21/10/21 - Raccomandazioni e Indicazioni per la Sicurezza rispetto a Campagna Phishing

Si segnala che da attività di monitoraggio dello CSIRT MI, si è analizzata una campagna phishing globale che è stata puntualmente bloccata dai sistemi di sicurezza perimetrali in uso.
Qualora si dovessero ricevere mail sospette e/o appartenenti a conversazioni passate, che non sono state intercettate dai sistemi di sicurezza, si raccomanda di:
• verificare sempre il mittente della comunicazione;
• non aprire eventuali file allegati sospetti;
• non cliccare su link presenti nel corpo della mail.

Si raccomanda pertanto di seguire sempre in modo scrupoloso le politiche di sicurezza e le indicazioni ministeriali per la sicurezza informatica e per l’utilizzo consapevole degli asset di lavoro, in particolare prestando sempre la massima attenzione a possibili messaggi mail malevoli ed ad eseguire regolarmente scansioni antivirus delle proprie postazioni di lavoro.

Per approfondimenti sulla sopra citata minaccia informatica si consiglia la visualizzazione del video tutorial “Il Phishing” sull'area intranet:
https://iam.pubblica.istruzione.it/iam-areariservata-web/contenuto/pagina/video-tutorial

Allegati
CSIRT MI - Raccomandazioni di sicurezza per l’Utente - Smart Working_v1.0_1.pdf
CSIRT MI - Raccomandazioni Sicurezza Posta Elettronica_v1.0_1.pdf
avviso_genitori_privacy su scrutini di fine anno ed esami di stato.pdf
Controdiffida del Ministero a diffida di associazione albese sull'uso delle piattaforme in DaD